Giovanni Mantovani

La Tesi

…È quasi mezzogiorno quando
Marina Sartori scende dall’auto. Fa freddo. Nevica.
Si stringe a nonno Tommaso, gli accarezza il rilascio del mento, gli ricama un regalo con gli occhi ed entrano in casa.
Lui, ormai, è l’unico rimasto in quella casa di ricordi.
Il presente di Marina, ora, è tutto da costruire.
Di fronte a lei, ha la tesi.
E’ una tesi senz’anima – il racconto insipido di un passato mai vissuto e senza memoria.
Ma un altro passato le sta affiorando intorno.
Le sta salendo dalle gambe fino a
morderle il respiro nella gola.
E’ una mano fredda che non riesce a vedere quella che le graffia l’istinto!
E’ una stretta malvagia, inesorabile!
Ha paura, Marina! Si sente scivolare nel buio di un pozzo di sospetti.
Ma un’altra mano la tiene! La
protegge.
E’ la presa forte di Nicola Romano, un amico giornalista.
E’ quella, l’unica forza che può farla risalire dal buio di quel tempo?..
…E chi, ancora?
In quel dubbio scoprirà la sua vera natura.
E, in quel vuoto apparente,
sarà capace di chiudere gli occhi elanciarsi nelle vertigini del passato.
Una rincorsa del tempo in un’orgia di emozioni.

Giovanni Mantovani

Autore: Giovanni Mantovani
Illustratore: Simone Ferriani

 

Anno di edizione: 2021
I Portici Editore

Giallo – Pagine: 280
Formato cm 15×21
Rilegatura in brossura

ISBN 9788831440097
€ 15,00

Address List
SITEMAP
logo_artestampa

I PORTICI EDITORE © COPYRIGHT 2022

Web project & design:
Grafiche Art&Stampa